Condizioni Generali per i Proprietari

Condizioni generali di contratto di SCV by Cicerone Tour srl per Locatori

 

1.Contratto

1.1 Le seguenti condizioni regolano il rapporto di collaborazione tra la Cicerone Tour srl, con sede legale in Viale Europa 61, 91011 Alcamo P.IVA 01557130810- CCIAA N° 90329 - di seguito denominata “SCV”- e il Locatore di una casa vacanza, villa, appartamento, B&B, agriturismo - di seguito denominato “Locatore”.

1.2 Il Locatore conferisce a SCV il mandato a promuovere e commercializzare l’immobile destinato a locazione turistica. Il locatario, partner contrattuale del Locatore, sarà qui di seguito denominato “Cliente”.

1.3 SCV svolge unicamente la funzione di promotore. SCV offre un servizio di promozione dell’alloggio pubblicato dal Locatore attraverso il proprio sito web.

 

2.Iscrizione e reperibilità

2.1 Il Locatore si registra su SCV indicando i suoi dati: nome, cognome, eventuale ragione sociale, indirizzo, codice fiscale o partita iva, coordinate bancarie, numero di cellulare e indirizzo email. Il Locatore s’impegna ad informare immediatamente SCV in merito ad eventuali modifiche apportate ai dati forniti.

 

2.2 Qualora fosse necessaria per la locazione una licenza o un documento simile, il Locatore si impegna a fornire spontaneamente un’adeguata certificazione prima della pubblicazione della presentazione dell’alloggio. Qualora tale circostanza dovesse porsi in essere durante il corso del contratto, il Locatore dovrà provvedere a mettere a disposizione di SCV, spontaneamente e immediatamente, la rispettiva licenza o documento assimilabile. Qualora non dovesse, in deroga a quanto sopra, essere presentato il relativo documento, SCV si riserva il diritto di escludere con decorrenza immediata gli alloggi interessati dalla presentazione online e di rescindere in via straordinaria il contratto.

 

2.3 Il Locatore s’impegna a controllare almeno una volta al giorno il suo indirizzo di posta elettronica e di essere reperibile telefonicamente durante gli orari d’ufficio. In caso di prolungata assenza il Locatore si impegna a bloccare tempestivamente il calendario occupazionale.

243 Il Locatore si impegna a rispondere alle richieste inviate dal Cliente entro 24h. In caso di ripetuti ritardi nell’evasione delle richieste SCV potrà unilateralmente decidere di sospendere momentaneamente o definitivamente l’annuncio.

 

3. Presentazione dell’alloggio

3.1 Il Locatore mette a disposizione di SCV a titolo gratuito una la descrizione dettagliata dell’alloggio e le relative foto. La descrizione comprende una lista delle dotazioni della casa, un testo descrittivo, l’esatta ubicazione, la disponibilità, i prezzi, le spese accessorie e le politiche di cancellazioni. Il Locatore assicura che le informazioni fornite sono complete e veritiere. SCV non è in nessun caso responsabile delle informazioni inserite dal Locatore che rimane l’unico responsabile dell’accuratezza e dell’aggiornamento dei contenuti riguardanti il suo alloggio. SCV non è tenuto a verificare i contenuti inseriti dal Locatore.

3.2 Il Locatore si occuperà di redigere personalmente i dati tramite un pannello Locatore protetto dai dati di accesso. Il Locatore s’impegna a tenere i dati costantemente aggiornati. Questo vale non solo per la condizione della casa ma anche degli immediati dintorni (per esempio eventuali lavori in corso, guasti tecnici o strade chiuse).

3.3 Una volta inserito l’annuncio lo staff di SCV procederà a verificare i contenuti per stabilire se la struttura soddisfa i requisiti richiesti per la pubblicazione su SCV. Il Locatore riceverà entro 48h un’email con l’esito della verifica.

 

4. Diritti e doveri del Locatore

4.1 Il Locatore è libero di affittare la casa tramite altri canali o di riservarla per sé (eccetto per periodi in cui ha confermato delle prenotazioni). Il Locatore s’impegna a indicare immediatamente questi periodi come occupati sul pannello Locatore. In caso di doppia occupazione, la prenotazione di SCV ha la precedenza.

4.2 Il Locatore s’impegna a indicare i prezzi al lordo, inclusa la commissione dovuta per la mediazione (vedi paragrafo 6.2) ed eventuali tasse e imposte. I prezzi devono contenere anche eventuali spese accessorie forfettarie se queste sono obbligatorie per i clienti. Spese accessorie che sono opzionali per il Cliente devono invece essere concordate per iscritto.

4.3 Il Locatore s’impegna a non proporre su altri siti web prezzi inferiore a quelli che ha pubblicato su SCV. In caso contrario SCV applicherà al Cliente il prezzo più basso presente sul web.

4.4 Il Locatore si impegna a non indicare nel suo annuncio i suoi recapiti (indirizzi web, indirizzi email o numeri di telefonici).

4.5 Nel caso in cui il Locatore dovesse contravvenire ai suoi obblighi SCV deciderà unilateralmente di disattivare momentaneamente o in maniera permanente l’annuncio.

4.6 Il Locatore dichiara di avere l’ampia e legittima disponibilità dell’immobile pubblicato.

 

5. Prenotazioni, modifiche e annullamenti

5.1 Il Cliente invia richieste di informazioni o di prenotazioni al Locatore il quale si impegna a rispondere non oltre le 24h.  

5.2 Il Locatore risponderà alle richieste dei Clienti dall’apposita area messaggistica.

5.3 Il Locatore non potrà in nessun caso fornire recapiti telefonici o indirizzi email al Cliente prima della conferma della prenotazione.

5.4 In caso di conferma di prenotazione da parte del Cliente, SCV provvederà ad inserire una prenotazione sul calendario in modo che il Locatore possa inviare al Cliente gli estremi per il pagamento. Una volta che il Locatore avrà ricevuto il pagamento SCV invierà allo stesso i recapiti del Cliente.

 

6. Pagamento e provvigione

6.1 Il cliente perfezionerà la prenotazione mediante il pagamento dell’acconto o saldo direttamente al Locatore. SCV non ha alcun ruolo né responsabilità sulla riscossione dei pagamenti, la cui gestione rimane totalmente in carico al Locatore. Il ruolo di SCV si esaurisce dopo la conferma della prenotazione.

6.2 Con la prenotazione SCV acquisisce nei confronti del Locatore la pretesa di una provvigione pari al 15% per cui SCV emetterà regolare fattura. Il pagamento della fattura avverrà con addebito diretto ogni fine mese. Sarà possibile consultare e scaricare la fattura dal panello Locatore.

6.3 La commissione viene addebitata ad ogni conferma di prenotazione e non è mai rimborsabile, in quanto relativa al servizio di promozione offerto da SCV.

 

7. Diritti e doveri di SCV

7.1 SCV inserisce l’immobile nel proprio sito web e sui canali che riterrà più opportuni.

7.2 SCV si impegna ad operare con diligenza e professionalità, sfruttando al meglio suo know-how per promuovere e commercializzare l’immobile. La mancata locazione dell’immobile non comporta in nessun caso alcuna responsabilità per SCV, né è causa di risoluzione, fermo restando la possibilità del proprietario di recedere secondo le modalità previste dal presente accordo.

7.3 Il Locatore solleva SCV da qualsiasi responsabilità nel caso di eventuali controversie con il Cliente.

 

 

8. Dati clienti e privacy

8.1 Il Locatore è obbligato a osservare le leggi e le disposizioni sulla privacy. Il Locatore conserverà ed elaborerà i dati dei clienti, ricevuti per mezzo di una prenotazione o altro, solo fino alla realizzazione della prenotazione o fino a quando la legge glielo consente.

8.2 Il Locatore s’impegna a non far pervenire nessun tipo di pubblicità al Cliente salvo consenso per iscritto dello stesso.

 

 

9. Durata del contratto

9.1 Il presente contratto si intende valido a tempo indeterminato. Ciascuna delle Parti può richiedere la cessazione del presente contratto in qualunque momento e per qualsiasi ragione. Il Locatore dovrà inviare formale richiesta di disdetta tramite email al seguente indirizzo info@scopellocasevacanze.it

9.2 Nel caso di disdetta il Locatore è obbligato a mantenere valide le prenotazioni in essere. Il Locatore è obbligato nella prestazione come da presente contratto.

9.3 In caso di cessione del diritto di godimento o proprietà dell’alloggio il Locatore è obbligato ad informare immediatamente SCV e obbligato a mantenere valide le prenotazioni in essere.

 

10. Norme finali

12.1 Qualora una clausola di questo contratto risulti essere nulla o inefficace, l'eventuale nullità o inefficacia non si estenderà alle restanti clausole contrattuali. Clausole nulle o inefficaci saranno sostituite, al Locatore e a SCV, da altre clausole ritenute valide e che più si avvicinano economicamente e giuridicamente a quelle ritenute nulle.

12.2 Il Locatore e SCV stabiliscono un accordo consensuale. Nel caso di contenzioso giuridico si stabilisce Trapani come foro giudiziale competente. Vale la legislazione italiana.